Skip to main content

Al Broadband World Forum, Nokia presenta un rinnovato portafoglio di soluzioni per l’accesso a banda ultralarga fissa

  • Esteso il portafoglio di micro nodi G.fast con soluzioni che offrono maggiore densità su distanze più elevate tra cabinet e punti di distribuzione.
  • Rafforzato anche il portafoglio di soluzioni PON (Passive Optical Nettwork)
  • Presentato Gigabit Smart Build, il portafoglio di servizi, processi e strumenti automatizzati  che semplifica la realizzazione di reti a banda ultra larga.
  • Cresce il numero degli operatori che scelgono le tecnologie a banda ultralarga fissa di Nokia.

18 ottobre 2016

 

Vimercate – Al Broadband World Forum, evento di riferimento per l’ultrabroadband fisso in Europa che oggi apre a Londra, Nokia presenta le novità del suo portafoglio di prodotti e servizi, grazie alle quali gli operatori di tutto il mondo potranno realizzare reti  ultrabroadband su fibra e rame, più velocemente e con impatto positivo sull’efficienza della realizzazione e della gestione delle reti stesse.

 

Nokia ha infatti recentemente annunciato l’espansione del suo portafoglio di soluzioni per micro nodi G.fast, una soluzione plug&play semplice, flessibile e scalabile per portare banda ultralarga su rame, dimezzando i tempi di deployment. Rispetto a oggi, le potenziate tecnologie di trasmissione e di vectoring di Nokia porteranno il G.fast su lunghezze superiori e a un numero maggiore di utenti da un singolo nodo. Si diversificano i modelli di deployment, con il possibile impiego di  cabinet, pali, tombini, per portare il G.fast nel modo più conveniente possibile.

Pressoché dimezzati i tempi di deployment, con un provisining zero-touch, che riduce al minimo gli interventi in loco. Infine, tecnologie SDN/NFV e funzionalità NETCONF/YANG consentono il pre provisioning dei nodi nel cloud, così che gli operatori possano scalare e gestire la rete da qualunque location.

 

Dal G.fast all’XG-FAST, la tecnologia sviluppata dai Bell Labs come evoluzione del G.fast, in grado di raggiungere velocità superiori ai 10Gbps su doppino di rame per brevi distanze: Nokia e l’australiana nbn hanno annunciato il completamento di un test di laboratorio nel corso del quale è stata raggiunta la straordinaria velocità di 8 Gbps su XG-FAST.

 

Novità anche nell’ambito delle tecnologie su fibra, con l’estensione delle soluzioni PON (passive Optical Network), anch’esse pensate per offrire agli operatori la scalabilità e la flessibilità necessarie per far fronte alle dinamiche della domanda. Lanciata nel 2015, la soluzione PON di Nokia fa leva sull’infrastruttura e sulle piattaforme in fibra esistenti, per far evolvere la rete in modo graduale, aggiungendo lunghezze d’onda in modo flessibile. Anche in questo caso, la soluzione (già adottata da otto operatori nel mondo, il più recente dei quali è la sud coreana SKB) è stata resa più flessibile ed economica, grazie a un incremento nella densità e all’introduzione di funzionalità SDN/NFV che automatizzano e semplificano il deployment e la manutenzione delle reti in fibra.

 

Nokia ha inoltre lanciato Nokia Gigabit Smart Build, un portafoglio di servizi, processi e tool automatizzati anch’esso pensato per aiutare gli operatori a realizzare le reti ultrabroadband, risolvendo in particolare i problemi e gli ostacoli che normalmente impediscono il deployment efficace nelle fasi di pianificazione, realizzazione, operations & maintenance.

I tool di Business and Technology Modeling, brevettato dai Bell Labs di Nokia, permettono di mettere a punto business case accurati e di scegliere la migliore tecnologia per l’ultrabroadband, caso per caso. A supporto dei tool, Nokia vanta esperienze sul campo con i principali operatori mondiali. Nella seconda fase, quella del deployment, entra in gioco il servizio Network Build Control Management, che controlla e automatizza il rollout end-to-end, riducendo tempi, costi e non-qualità dei progetti. Infine, sono state introdotte novità che migliorano anche le operations e la manutenzione, per esempio semplificando la migrazione da reti legacy, offrendo una visibilità migliore delle prestazioni della rete e della gestione della capacità. Più veloci e sistematici anche gli aggiornamenti software sulla rete.

 

I testi integrali degli annunci citati sopra sono disponibili, in inglese, sul sito Nokia: http://company.nokia.com/en/news/press-releases

 

 

Nokia

Nokia è leader globale nelle tecnologie che consentono a cose e persone di essere sempre connesse. Grazie alle capacità di innovazione dei Nokia Bell Labs e di Nokia Technologies, l’azienda è all’avanguardia nella creazione e nella distribuzione di sistemi e tecnologie che sono sempre più al centro delle nostre vite. Con software, hardware e servizi avanzati per tutti i tipi di rete, Nokia è partner ideale per operatori, governi e grandi aziende per realizzare le promesse del 5G, del Cloud e dell’Internet of Things. http://nokia.com

 

Contatti stampa

Nokia Communications

Cristiana Polloni

tel : +39 039 6867312

E-mail: cristiana.polloni@nokia.com

End of the release / See all releases

Nokia press subscription

Categories you want to subscribe to

*required information

Enquiries on this topic

Media contact

Media enquiries

Tel. +358 10448 4900
Helsinki · Afternoon GMT +2 / CEST

Investors contact

Investor enquiries

Tel. +358 40 803 4080
Helsinki · Afternoon GMT +3 / EEST